Porto San Giorgio
Ti trovi in: > Home > Procedimenti e modulistica > Strutture Ricettive e Professioni Turistiche > Stabilimenti Balneari


TUR04 - Strutture ricettive: particolari attività turistiche in forma di impresa

UfficioSportello Unico delle Imprese
DescrizioneLe strutture ricettive rientranti tra le particolari attività turistiche in forma di impresa sono:o Parchi a tema;o Stabilimenti balneari;o Strutture per il turismo nautico;o Attività di cabotaggio turistico e di noleggio nautico;o Attività di noleggio in mare a finalità ittica;o Altre attività gestite in forma di impresa.Le attività di cui sopra possono essere svolte da imprese individuali, da società costituite anche in forma cooperativa, da consorzi di imprese, da enti e associazioni.

Modalità di presentazioneLe attività di cui alla presente scheda sono soggette all'iscrizione presso l'ufficio del registro delle imprese e alla presentazione di una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) al Comune relativa a ciascuna specifica attività, previa verifica del rispetto delle norme in materia di edilizia e urbanistica, igiene e sanità pubblica, tutela della salute, ordine pubblico e sicurezza. L’attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data della presentazione della SCIA al Comune competente. La SCIA dovrà essere compilata sull’apposito modello riportato in calce e presentata insieme alla documentazione richiesta.La SCIA verrà sottoposta alle verifiche istruttorie di cui all’art. 6 della L. 241/90 e, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti di cui al punto precedente, l’amministrazione competente, nel termine di sessanta giorni dal ricevimento della segnalazione di cui sopra, adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell’attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove ciò sia possibile, l’interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall’amministrazione, in ogni caso non inferiore a trenta giorni.

Disciplina sanzionatoriaL'autorizzazione all'esercizio delle attività di cui alla presente scheda decade qualora venga meno uno dei requisiti previsti per il rilascio. Chiunque gestisca una delle attività di cui alla presente scheda, senza autorizzazione è soggetto al pagamento della sanzione amministrativa da euro 500,00 a euro 1.500,00.

Normativa di riferimentoLegge 29/03/2001 n. 135
D.P.C.M. 13/09/2002
Reg. Reg.le 13/05/2004 n. 2;
.R. 11/07/2006 n. 9
D.Lgs. 26/03/2010 n. 59

Allegati
img_20PRS01 - Procura SpecialeDa presentarsi in caso di procura
img_21SR01.04.02 - SCIA stabilimento balneare
img_22SR01.04.COM - Comunicazione stabilimento balneare
img_23SRAS01 - Richiesta autorizzazione sanitaria
Presenta domanda on-lineimg_3