Porto San Giorgio
Ti trovi in: > Home > Procedimenti e modulistica > Commercio su Aree Pubbliche > Fiere


Fiere

UfficioSportello unico delle Imprese
DescrizioneNell’apposito regolamento comunale è stato disposto che, all’interno del territorio comunale, nell’arco nell’anno, sono autorizzate le seguenti fiere:
- Fiera di Santa Lucia (domenica antecedente o successiva al 13 dicembre)– fiera ordinaria posti n. 278;
- Fiera del 25 aprile – fiera ordinaria posti n. 51;
- Fiera della Madonna della Marina (ultimo fine settimana di luglio) – fiera ordinaria posti n. 200.
Le suddette manifestazioni si svolgono su strade, piazze e aree pubbliche nell’area configurata e stabilita nella planimetria particolareggiata predisposta dal servizio competente, nella quale sono evidenziati i posteggi tra cui quelli riservati agli operatori del settore alimentare, ai produttori del settore alimentare, ai produttori e commercianti di piante e fiori, al commercio di animali vivi, agli artigiani, agli espositori e alle Associazioni no-profit, ove previsti.
I posteggi nelle fiere sono assegnati in base ai seguenti criteri di priorità:
a) maggior numero di presenze effettive nella fiera riferite ad una specifica autorizzazione amministrativa;
b) anzianità di inizio dell'attività di commercio su aree pubbliche;
c) certificazione di invalidità per l'accesso al lavoro secondo quanto previsto dalla normativa vigente;
d) istanza presentata da imprenditrici donne;
L'assegnazione dei posteggi non occupati all'apertura della fiera è effettuata, durante l'orario previsto dal regolamento comunale o appositamente determinato dal Sindaco, procedendo in primo luogo ad esaurire la graduatoria tra gli operatori presenti. Ultimata la graduatoria si procederà all'assegnazione dei posteggi eventualmente liberi agli operatori che non hanno inoltrato la domanda, ma presenti nella giornata della fiera, secondo i seguenti criteri:
a) maggior numero di presenze effettive nella fiera;
b) maggior numero di presenze per spunta di cui all'apposito registro comunale;
c) anzianità di inizio dell'attività di commercio su aree pubbliche.
Le operazioni di spunta dovranno rispettare il settore merceologico stabilito dalla relativa planimetria.
Per poter partecipare alla fiera sono dovuti il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, la tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e la quota di partecipazione alla manifestazione, nelle misure stabilite dalle disposizioni vigenti.
In caso di fiere concomitanti, l'operatore commerciale può operare anche con la copia autenticata dell'autorizzazione e idonea certificazione comunale dove risulti l'assegnazione del posteggio nella fiera o nel mercato concomitante.
Lo scambio consensuale di posteggio all'interno della stessa fiera, ove non contrasti con la normativa in vigore, è subordinato alla presentazione di apposita domanda, con allegata scrittura privata, al Comune, che provvede ad annotare nelle autorizzazioni la nuova numerazione.
Nessun operatore può esercitare in più di un posteggio contemporaneamente nella stessa fiera, ad esclusione di chi subentri nell'attività di altre aziende già operanti nella stessa fiera.
L’orario di vendita sarà stabilito con apposito atto tenuto conto delle norme e degli indirizzi della L.R. 10/11/2009 n. 27.
I banchi di vendita, le attrezzature e le merci esposte devono essere collocati nello spazio appositamente delimitato ed indicato nella concessione di posteggio. Gli operatori sono tenuti a sostare nell’area della manifestazione con i veicoli adibiti al trasporto della merce, nel solo caso in cui abbiano ottenuto l’assegnazione di posteggio con veicolo, occupando soltanto lo spazio appositamente delimitato e indicato nella concessione di posteggio e ad agevolare il transito dei mezzi di emergenza e di pronto intervento.
L’operatore ha l’obbligo di mantenere pulito il suolo all’interno dei posteggi e di evitare la dispersione dei rifiuti provenienti dallo svolgimento dell’attività ed è responsabile, nell’utilizzo del posteggio, di eventuali danni arrecati al patrimonio pubblico o a proprietà di terzi.

Modalità di presentazioneLa domanda va presentata al Comune almeno sessanta giorni prima dello svolgimento della fiera. La spedizione è effettuata a mezzo posta o a mezzo telefax o in via telematica, utilizzando obbligatoriamente la modulistica riportata in calce. Essa deve contenere:
a) i dati anagrafici e il codice fiscale del richiedente ovvero la ragione sociale e il nome del legale rappresentante nel caso di società;
b) gli estremi dell'autorizzazione;
c) il settore o dei settori merceologici oggetto dell'attività;
d) di essere in regola con la posizione contributiva;
e) la data di inizio dell'attività del commercio su aree pubbliche, svolta senza interruzione, come risulta dal registro delle imprese.
Alla domanda deve essere allegata:
- copia documento di riconoscimento in corso di validità.
- copia del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari.
- copia dell'autorizzazione o del titolo abilitativo (solo se rilasciata da altro Comune).
La graduatoria per l'assegnazione dei posteggi è affissa all'albo pretorio almeno venti giorni prima dello svolgimento della fiera e sarà consultabile sul sito istituzionale www.comunesbt.it . Dopo la formulazione della graduatoria non sono accoglibili modifiche relative a subentro per affitto di azienda.
Pubblicata la graduatoria il competente ufficio procede alla assegnazione dei posteggi tramite convocazione degli interessati, previo pagamento delle spettanze dovute all’Ente. In caso di assenza dell’operatore convocato si procede, su richiesta scritta dell’operatore interessato, alla assegnazione d’ufficio del posteggio soltanto nel caso in cui risulti effettuato dall’operatore stesso il pagamento di quanto sopra.
Agli operatori titolari di concessione viene rilasciata autorizzazione, valida per la singola manifestazione, con indicazione del posteggio assegnato nella relativa fiera.

Normativa di riferimentoDLgs. 114/1998
L.R. 10/11/2009 n. 27
Regolamento Regionale n. 4 del 27/06/2011
Regolamento comunale DCC n. 22 del 9/03/2001 e s.m.i.

Allegati
img_20CAP07 - Domanda partecipazione fiere - Mod 7 AP
img_21PRS01 - Procura SpecialeDa presentarsi in caso di procura
Presenta domanda on-lineimg_3